Trova la tua prossima avventura. Clicca qui > >

Castello di Artegna

Il castello medievale Savorgnan

Cosa c'è da sapere

Sul colle di San Martino, nel centro storico di Artegna, domina la valle il castello Savorgnan risalente al XII secolo. I castelli inizialmente erano due, il superiore e l’inferiore, e sorvegliavano l’antica via Julia Augusta, che da Aquileia portava al Norico. Il castello superiore fu abbandonato alla fine del XIII secolo, quello inferiore è oggi visitabile gratuitamente da chiunque voglia conoscere la storia dei signori di Artegna, la famiglia Savorgnan. Infatti, in seguito al terremoto del 1976, l’edificio è stato parzialmente restaurato e aperto al pubblico.

Perché visitarlo

01.

Ristrutturato

Il castello è stato oggetto di un ingente intervento di recupero e aperto al pubblico a febbraio 2014. La struttura è stata ristrutturata, gli interni riarredati e adattati a spazio espositivo. Inoltre, al piano terra è stata creata un’area ristorazione.

02.

Il museo archeologico

Gli scavi archeologici sul colle di San Martino hanno portato alla luce molti manufatti di epoca tardo-romana e medievale, che si possono osservare nella mostra permanente al secondo piano del castello.

03.

Ingresso gratuito

Il castello di Artegna è accessibile gratuitamente a chiunque voglia visitarlo ogni sabato, domenica e nei festivi in tutte le stagioni. Anche la mostra archeologica e le mostre temporanee sono gratuite.

La visita del museo archeologico

PRIMO PIANO – GALLERIA ESPOSITIVA
Salendo al primo piano del castelletto si trovano degli ampi spazi espositivi che ospitano mostre temporanee, in particolare di artisti locali.
SECONDO PIANO – IL MUSEO ARCHEOLOGICO
Il secondo piano ospita la mostra permanente Castrum Artenia, in cui sono esposti i reperti archeologici ritrovati sul colle di San Martino. L’esposizione ripercorre la storia del sito dall’epoca romana, all’età feudale, fino ai giorni nostri. Tra i manufatti si possono vedere monete, armi e attrezzi. Gli scavi archeologici continuano tutt’oggi e gli spazi espositivi del Castello vengono costantemente rinnovati.

FUORI DALLE MURA

I PERCORSI

Il parcheggio sul colle si trova accanto all’ingresso, ma è possibile salire al castelletto anche a piedi dalla piazza del paese tramite una storica scalinata. Da qui, un sentiero in mezzo al verde segue il fianco orientale del colle. Dopo aver ammirato Artegna dall’alto, la visita prosegue attraverso i resti archeologici portati alla luce dagli scavi e permette di ripercorrere la storia medievale del castello. Molto bello da esplorare è anche il sentiero geologico-naturalistico lungo il pendio meridionale.

I RESTI ARCHEOLOGICI

Lungo il percorso si incontrano i resti delle mura occidentali, la cisterna del IV-V secolo, le mura del pianoro sommitale e la chiesetta di San Martino, giungendo infine al Castello.

COSA VEDERE NEI DINTORNI

La chiesa di San Martino

Nel 1005, sorse la chiesetta di San Martino che, secondo la leggenda, venne edificata sulle rovine di un tempio longobardo. Nella chiesetta è conservato un ciclo di affreschi risalenti al 1503, attribuiti a Gian Paolo Thanner.

Una curiosità: gli affreschi sono stati portati alla luce dai crolli causati dal terremoto che colpì il Friuli nel 1976.

L'enoteca del castello

In seguito al terremoto del 1976 il castello è stato ristrutturato e riarredato e al suo interno sono stati allestiti degli spazi espositivi e non solo. Infatti, attualmente il piano inferiore è riservato a punto di ristoro e ospita un bar/enoteca, dalla cui terrazza panoramica si ha una splendida vista sul colle e su Artegna. Il bar è aperto il venerdì, il sabato e la domenica e organizza anche degli aperitivi con DJ set.

Visite e informazioni

VISITE, ORARI E  INGRESSO AL CASTELLO
Il Castello Savorgnan di Artegna è aperto al pubblico ogni sabato, domenica e festivi, esclusi il giorno di Natale e di Pasqua. Dal 1 maggio al 30 settembre gli orari di apertura vanno dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 19:00; dal 1 ottobre al 30 aprile dalle 10:00 alle 12:30 e dalle 15:00 alle 18:30.
ORARI APERTURA ENOTECA
L’enoteca è aperta il venerdì e il sabato dalle 16:30 alle 22:00, la domenica dalle 10:00 alle 14:00 e dalle 16:30 alle 22:00.
EVENTI E MOSTRE
Il castello Savorgnan ospita al secondo piano la Mostra archeologica permanente. Al primo piano si succedono mostre temporanee sempre diverse di artisti, perlopiù locali. Più volte l’anno, vengono organizzati laboratori e visite teatralizzate per i più piccoli.

Avvicinamento e parcheggio

Dal centro storico di Artegna una stradina asfaltata sale al colle di San Martino, sul quale è stato edificato il castelletto. Accanto all’ingresso si trova un comodo parcheggio.

Contatta il Castello di Artegna

Tramite questa sezione puoi contattare direttamente il castello di Artegna. Explorer FVG non gestisce le risposte, né è responsabile delle informazioni scambiate in queste conversazioni.

Castello Savorgnan di Artegna
Via delle Chiese, 15, 33011 Artegna UD

Orari di apertura:
Aperto sabato, domenica e festivi dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.30

Invia un'e-mail

Condividi questa pagina con un amico

Il contenuto di questa pagina è protetto dalla riproduzione e copia con un certificato digitale

Stai cercando la tua prossima avventura in Friuli Venezia Giulia?

PRENOTA ONLINE GRATUITAMENTE
AL PREZZO PIÙ BASSO

(la pagina che stai visitando
non verrà chiusa)