Sei una guida o un operatore turistico? Clicca qui >

Monumenti e luoghi storici del
Friuli Venezia Giulia

Periodo ideale: primavera - estate - autunno

Cosa aspettarsi

La selvaggia forza della natura che crea uno spettacolo unico di acqua, aria e roccia. Il territorio friulano è ricco di angoli suggestivi in cui si può ammirare uno spettacolo raro: le cascate. Nel mezzo della natura magica e incontaminata del Friuli Venezia Giulia sgorgano cascate di altezza diversa, alcune più conosciute, altre meno, a volte perché più difficili da raggiungere. Cascate nascoste in mezzo ai boschi, salti che si alternano a ruscelli o a profonde vasche di erosione, cascate sovrastanti pozze smeraldine che diventano oasi di relax.

Le recensioni di Explorer FVG

Forte di Osoppo

Chiesetta san Michele

Ara Pacis Mundi

Diga del Vajont

Forte di Col Badin

330 opinioni
4.6/5

Cascate di Kot

Le cascate di Kot sono un piccolo gioiello naturalistico. Nascoste nel bosco ma facilmente raggiungibili con una breve camminata dalla strada, sono una destinazione adatta a tutti gli escursionisti, famiglie e bambini.

714 opinioni
4.6/5

Cascatelle di Sappada

Alle porte di Sappada, c’è un semplice ma interessante sentiero fatto di ponticelli, passerelle di legno e gradoni che segue 15 cascatelle lungo un alto canyon sinuoso. E’ un percorso di soli 20 minuti, adatto anche ai più piccoli.

119 opinioni
4.6/5

Pozze smeraldine

Le Pozze Smeraldine a Tramonti di Sopra sono delle splendide ed incontaminate piscine naturali, che si sono formate sul corso del torrente Meduna tra le bianche rocce calcaree.

Vuoi rimanere aggiornato?

Se vuoi rimanere aggiornato tramite email sulle ultime recensioni e cose da visitare in Friuli Venezia Giulia, iscriviti per non perderti mai un nuovo luogo da scoprire!