Rifugio Casera Tartoi

in una conca tra le vette

Cosa c'è da sapere

Rifugio Casera Tartoi è una splendida struttura recentemente ristrutturata, in una magnifica posizione panoramica sulle Dolomiti Friulane. La gestione è familiare. Roberta, Sebastiano e Girolamo si occupano con passione dell’accoglienza ai visitatori ed offrono una cucina casalinga. Tutto viene preparato a mano, dalle portate principali fino al pane e ai dolci, alcuni molto particolari. Un altro punto di forza per trascorrere una giornata diversa dal solito è la possibilità di raggiungere il rifugio con la seggiovia e poi con una passeggiata nel bosco.

Perché visitarla

01.

Ampia zona per il relax

Casera Tartoi sorge in un luogo incantevole, una conca tra le montagne sulla quale i boschi si alternano ai prati. Ed è sul grande prato del rifugio che ci si può fermare per rilassarsi in mezzo alla natura, attorniati da centinaia di farfalle.

02.

La seggiovia e il sentiero

Il modo più semplice e breve per raggiungere questo rifugio è prendere la seggiovia da Forni di Sopra fino a malga Varmost e proseguire a piedi per 45 minuti attraverso un delizioso sentierino in mezzo al bosco.

03.

Mtb Trail

Questo rifugio si trova sul tracciato dell’Anello delle malghe di Forni di Sopra MTB Trail. Casera Tartoi diventa così il luogo perfetto per un pranzo veloce o una sosta rinfrancante per tutti i mountain bikers.

Paesaggio

Rifugio Casera Tartoi sorge in una magnifica conca alpestre soleggiata, compresa tra le pendici del monte Piova e del monte Tiarfin. Il rifugio è incorniciato dai rilievi tipici delle Alpi Carniche e la vista è splendida sulle Dolomiti Friulane.

Il paesaggio è bucolico, Casera Tartoi poggia su un prato verdeggiante su cui si librano centinaia di farfalle.

Itinerari e percorsi

Questa zona è ricca di sentieri e percorsi di diversa lunghezza e grado di difficoltà che collegano varie malghe o rifugi, ad esempio Casera Razzo in 3.30 ore, il rifugio tenente Fabbro (attraverso la Forcella Naiareit a 2120 m) in 3 ore, Casera Tragonia in 1 ora.

Questi collegamenti permettono anche la realizzazione di tre tracciati speciali:

  • l’Alta Via di Forni, un itinerario di trekking in più giorni, che comprende il rifugio Flaiban-Pacherini, il rifugio Giaf, Casera Tragonia e rifugio Casera Tartoi;
  • l’Anello delle malghe in mtb, passando per malga Varmost, rifugio Casera Tartoi, Casera Tragonia;
  • il Trail delle malghe, una corsa competitiva di 16 km che parte da Forni di Sopra e sale fino a Casera Tragonia, rifugio Casera Tartoi e malga Varmost, per poi ridiscendere a valle.

Servizi

Rifugio Casera Tartoi offre un servizio di ristorazione con cucina casalinga; ha a disposizione 20 posti interni, in un ambiente intimo con il caminetto acceso, e 60 esterni, sulla terrazza panoramica.

Il rifugio dispone di 17 posti letto.

Periodo di apertura

Rifugio Casera Tartoi è aperto tutti i giorni da inizio giugno ai primi di ottobre.

Nel mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, ottobre, novembre e dicembre solo nei fine settimana.

Si segnala che Casera Tartoi organizza ogni anno il Cenone di San Silvestro.

APERTURA E ORARI SEGGIOVIA VARMOST

La seggiovia Varmost è aperta tutti i giorni, indicativamente da inizio luglio a inizio settembre; nel mese di giugno e a inizio settembre solo nei weekend. Le giornate di funzionamento variano ogni anno; si consiglia di verificare l’effettiva apertura sul sito web della seggiovia.
L’orario va dalle 09.00 alle 16.30 nei giorni feriali e dalla 09.00 alle 17.00 nei festivi e in tutti i giorni nelle settimane antecedente e successiva a ferragosto.

Come arrivare: il percorso

A piedi da Forni di Sopra (percorso lungo)

Seguire la strada forestale CAI 208, che in circa 2.30 ore sale al rifugio con un dislivello di circa 800 m. Il percorso è adatto anche a mountain bike, ciaspole e sci da alpinismo.

In seggiovia da Forni di Sopra (percorso corto)

Durante la stagione estiva è possibile salire in seggiovia fino a malga Varmost, per poi proseguire lungo il sentiero CAI 211. Casera Tartoi è raggiungibile con una camminata di circa 45 minuti.

DOMANDE FREQUENTI

L’ultima corsa della seggiovia è alle 16:30 nelle giornate feriali, alle 17 nei festivi. Si consiglia di calcolare bene il tempo di percorrenza dal rifugio al punto di partenza della seggiovia, perché il ritorno a piedi a valle è lungo e faticoso. Inoltre, è necessario verificare che la seggiovia sia in funzione, in quanto i giorni di apertura variano ogni anno.

Rifugio Casera Tartoi è raggiungibile in auto su strada forestale di 8 km solo con veicoli 4×4 dall’assetto alto.

Sì, rifugio Casera Tartoi dispone di 17 posti letto.

Contatta Rifugio Casera Tartoi

Tramite questa sezione puoi contattare direttamente il rifugio Casera Tartoi. Utilizzala per richiedere informazioni sui servizi, tariffe, prenotazione pasti e pernottamento, informazioni meteo e sullo stato del percorso e sentieri. Ricordati che con questo form contatterai direttamente i gestori dell’attività. Explorer FVG è solo un intermediario e non gestisce le risposte, né è responsabile delle informazioni scambiate in queste conversazioni.

Informazioni di contatto:
Rifugio Casera Tartoi
Località Tartoi
33024 Forni di Sopra (UD)

Invia un'e-mail

Condividi questa pagina con un amico

Il contenuto di questa pagina è protetto dalla riproduzione e copia con un certificato digitale